Lezioni Inglese

Argomenti

Includi le lezioni scritte in Inglese

I verbi di azione in inglese

In inglese, si parla di action verbs quando si intende attribuire al verbo la proprietà di descrivere, per l’appunto, un’azione. In questa categoria rientrano quindi i verbi che descrivono tutto quello che facciamo, e.g. to read (leggere), to walk (camminare), to eat (mangiare), to breathe (respirare), ecc. e quello che accade intorno a noi. A differenza dei non-action verbs, gli action verbs possono essere usati nelle forme progressive, di cui parleremo in un’altra lezione. 

BANNER PLACEHOLDER

Un altro aspetto da considerare riguarda la coniugazione degli action verbs al presente semplice; unica regola da ricordare: aggiungi una “-s” alla terza persona singolare (he, she, it). Tuttavia, questa regola vale anche per i non-action verbs che, di norma, descrivono stati d’animo, desideri, opinioni, ecc. Pertanto, verbi come to seem (sembrare), to want (volere) o to like (piacere), se coniugati alla terza persona singolare del presente semplice terminano sempre in “-s”.

Non è facile stilare una lista che differenzi esattamente gli action verbs dai non-action verbs, in quanto alcuni verbi, a seconda del contesto, rientrano in entrambe le categorie. Ad esempio, to think (pensare) può voler dire sia “avere un’opinione” che “prendere in considerazione”:


I think this dress fits you.

(Penso che questo vestito ti stia bene) 

 

Esprimo la mia opinione: non-action verb.

 

I am thinking about buying a new car.

(Sto pensando di comprare una macchina nuova)

 

Prendo in considerazione un’idea: action verb.

 

Se desideri approfondire il present simple, da’ un’occhiata a questo video della Cambridge University Press.

 

Ecco una frase al presente semplice, in prima persona singolare :

 

I see a skeleton.

Vedo uno scheletro

Caption 11, Halloween songs for children - Halloween Night

 Play Caption

 

E qui di seguito, invece, un esempio con il verbo coniugato alla terza persona singolare:

 

She works, Stacy, all the time, not just when she feels like it.

Lei lavora, Stacy, tutto il tempo, non solo quando ne ha voglia.

Caption 28, Dream to Believe - aka Flying - Part 11

 Play Caption

 

I (soggetto) see (action verb) a skeleton (oggetto diretto).

She (soggetto) works (action verb) all the time (complemento di tempo).

 

Gli action verbs si trovano nelle frasi affermative (come quelle degli esempi precedenti), nelle frasi negative e in quelle interrogative. Avrai notato che, come in italiano, le frasi affermative in inglese seguono lo schema soggetto – verbo – oggetto/complemento.

Se vogliamo esprimere una negazione, o porre una domanda, dobbiamo aggiungere un ausiliare che si incarichi di prendere la forma interrogativa o negativa. A tale scopo si usa il verbo to do, che perde il suo significato di fare conferisce appunto alla frase un senso interrogativo o negativo.

Attenzione! Questa regola vale solo per i tempi semplici, come il presente semplice utilizzato nei nostri esempi. In presenza dell’ausiliare do, il verbo della frase resta invariato nella sua forma base (infinito senza to) e all’ausiliare do aggiungeremo il not per creare una frase negativa (don’t doesn’t sono le forme contratte, utilizzate in contesti informali). 
 

Avremo quindi:

do not see a skeleton

Non vedo uno scheletro.

 

She does not work all the time. 

Lei non lavora tutto il tempo.

 

 

Nella forma interrogativa, l’ausiliare do precede il soggetto:

Do I see a skeleton? 

Vedo uno scheletro?

 

Does she work all the time? 

Lei lavora tutto il tempo?

 

Ricapitoliamo:

Affermativa: see a skeleton.

Negativa: I do not see a skeleton.

Interrogativa: Do see a skeleton?

Affermativa: She works all the time.

Negativa: She does not work all the time.

Interrogativa: Does she work all the time?

 

Allo stesso modo, possiamo formare delle frasi negative ed interrogative al passato (past simple) utilizzando l’ausiliare did per tutte le persone. Per approfondire o imparare le regole del past simple, guarda questo video della Cambridge University Press

 

Intanto, proviamo insieme a modificare i nostri esempi, trasformando le frasi al presente in frasi al passato.

Affermativa: saw a skeleton. 

                    Ho visto uno scheletro.

 

Negativa: did not see a skeleton. 

                Non ho visto uno scheletro.

 

Interrogativa: Did see a skeleton? 

                      Ho visto uno scheletro?

BANNER PLACEHOLDER

Per saperne di più

Scorri tra i video di Yabla English per trovare innumerevoli esempi di action verbs ed esercitati a trasformare le frasi affermative in negative ed interrogative con l’ausiliare do

Continua a leggere

Il plurale dei sostantivi - Part II

Nella lezione precedente su Il plurale dei sostantivi, abbiamo visto la formazione del plurale in inglese e le sue diverse eccezioni. Ricordiamo che il plurale dei sostantivi regolari si forma aggiungendo una -s alla fine della parola, e.g. pen: pens (penne). A questa regola generale seguono alcuni casi particolari che possiamo riconoscere dall’ultima lettera della parola.

BANNER PLACEHOLDER

Ecco alcuni esempi dei sostantivi che formano il plurale in modo irregolare:

man: men (uomini)
woman: women (donne)
child: children (bambini)
foot: feet (piedi)
ox: oxen (buoi)
 

Italian men are attractive. -Yeah! They are!

Gli uomini italiani sono attraenti. -Sì! Lo sono [attraenti]!

Caption 20, Two Canadian girls - in Venice

 Play Caption

 

This is the meaning of our liberty and our creed - why men and women and children of every race and every faith can join in celebration across this magnificent mall,

Questo è il significato della nostra libertà e del nostro credo, il motivo per cui molti uomini e donne bambini di ogni razza e di ogni religione possono unirsi nella celebrazione...

Captions 74-76, Barack Obama's Inauguration Day - Obama's Speech - Part 3

 Play Caption

 

Avrai sicuramente notato che “woman” non solo ha un plurale irregolare, ma anche la sua pronuncia cambia. “Woman” ['wʊmən] diventa “women” ['wɪmɪn] nel plurale. Scopri la corretta pronuncia di woman e women qui.

 

Or, "It's cold. My hair's all over the place and my feet are wet".

O, "Fa freddo. I miei capelli sono in ogni dove [spettinati] e i miei piedi sono bagnati".

Caption 31, English - common phrases - Part 1

 Play Caption

 

Alcuni sostantivi rimangono invariati al plurale. Spesso si tratta di nomi di animali:
 

deer (cervo, cervi)
fish (pesce, pesci)
sheep (pecora, pecore)

 

These fish are an ace investment. Once people see these little beauties, I'll be rollin' in the dough.

Questi pesci sono un investimento geniale. Quando la gente vedrà queste piccole bellezze, mi rotolerò nell'impasto [gergo: soldi].

Captions 13-14, Dream to Believe - aka Flying - Part 7

 Play Caption

 

Per concludere, ricordiamo che i sostantivi regolari formano il plurale aggiungendo una “s” alla fine della parola, ma è necessario distinguere i diversi modi di pronunciare questa “s”.

Esistono tre modi diversi: [s], il suono proviene dalla bocca (e.g. cats); [z] è un suono vibrato e proviene dalla gola (e.g. dogs); ed infine [əs] che ha un suono simile a “iz” (e.g. dishes).
 
Ma come facciamo a sapere quale suono è corretto se ci ritroviamo di fronte ad un plurale regolare che termina per “-s”?

Sigrid, nel video The Alphabet: the Letter S, ti aiuterà a rispondere a questa domanda. Intanto, prova a memorizzare queste regole:

quando la parola finisce per “p, t, k, f, th”, la “s” si pronuncia come [s]; quando la parola finisce per “b, d, g, v, th, m, n, ng, l, r”, il suono della “s” corrisponde a [z]; con le parole che terminano per “s, z, sh, sian, ch, j”, il suono della “s” sarà [əs].
 

BANNER PLACEHOLDER

Per altri esempi sul plural, guarda questo video.  

Continua a leggere

Il plurale dei sostantivi - Part I

In grammatica e in linguistica, il sostantivo è la parte di un discorso che indica una singola persona, un singolo animale o una singola cosa, o una classe di persone, animali o cose. La formazione del plurale di un sostantivo è diversa in ogni lingua.
 

BANNER PLACEHOLDER

In inglese la maggior parte dei sostantivi forma il plurale aggiungendo una -s alla fine della parola:

pen: pens (penne)
spoon: spoons (cucchiai)
table: tables (tavoli)
letter: letters (lettere)
window: windows (finestre)

 

I sostantivi che terminano in tchchs (o ss), o x formano il plurale aggiungendo il suffisso –es:
 

tax: taxes (tasse)
match: matches (partite)
bus: buses (autobus)
business: businesses (imprese)
sandwich: sandwiches (panini) 

 

Alcuni sostantivi che terminano con formano il plurale perdendo la  e aggiungendo il suffisso -ves:
 

shelf: shelves (scaffali)
knife: knives (coltelli)
self: selves (stessi - sé stessi)
thief: thieves (ladri)

 

I have one scarf around my neck and two scarves in my hands.

Ho una sciarpa attorno al mio collo e due sciarpe nelle mie mani.

Caption 20, The Alphabet - the Letter F

 Play Caption

 

Alcuni sostantivi che terminano con una consonante seguita da formano il plurale perdendo la y e aggiungendo –ies:

 

baby: babies (bebè, bambini piccoli)
university: universities (università)
sky: skies (cieli)

 

Bear cubs love to snuggle just like human babies.

I cuccioli di orso adorano coccolarsi proprio come i bambini piccoli

Caption 37, Nature & Wildlife - Search for the Ghost Bear - Part 2

 Play Caption

 

And we will transform our schools and colleges and universities to meet the demands of a new age.

E trasformeremo le nostre scuole, i [nostri] licei e università per andare incontro alle richieste di una nuova era.

Captions 37-38, Barack Obama's Inauguration Day - Obama's Speech - Part 2

 Play Caption

 

Ma quando la y è preceduta da un’altra vocale, allora il plurale si forma aggiungendo la –s:

boy: boys (ragazzi)
monkey: monkeys (scimmie)

 

I sostantivi che terminano in “o” sono irregolari. Alcuni prendono la -s, altri il suffisso -es.

photo: photos (foto)
hero: heroes (eroi)

 

How can Zero be a hero?

Come può Zero essere un eroe?

Well, there are all kinds of heroes you know.

Be', ci sono molti tipi di eroi, sai.

Captions 4-5, Schoolhouse Rock - My Hero, Zero

 Play Caption

 

In alcuni casi entrambe le desinenze possono andar bene:

fresco: frescos, frescoes (affreschi)
zero: zeros, zeroes (zeri)

 

Ci sono altri modi per fare il plurale di un sostantivo, ma li vedremo nella prossima lezione.
Sei in grado di formare il plurale delle seguenti parole?

a key (una chiave) - two ________
a hobby (un hobby) - two_________
a wolf (un lupo) - two_________
a cable (un cavo)  - two___________
a cup (una tazza) - two __________
a batch (una partita) - two________

BANNER PLACEHOLDER

P.S. Already know some English? English lessons in English may be found here.

Continua a leggere
123